Seleziona una pagina

 Sono stata nella Valle della Luna 

Una stradina sterrata in mezzo a mirti, eriche, ginepri e corbezzoli e poi cominciano le prime grosse rocce bianche, in una discesa attraverso una serie di sentieri scoscesi fatti di pietre grosse e piccole, praticabili solo dalle capre. ​ I sentieri si intrecciano...

…e fra poco si farà viva la morte…

Il 23 novembre dell’80 la scossa fu terribile, lunga, preceduta da un boato sordo, pauroso. Le case vennero giù come quando, da ragazzini, con una manata mio fratello faceva crollare le mie costruzioni di carte…  il primo piano con i segni...

Il Grido

Scivolò per un momento, un solo momento fuori dal buio: sentì qualcosa, una voce irata che ripeteva un suono, una parola forse. Viveva da 23 anni in Italia, ma gli venne da collegare quel termine alla sua lingua d’origine, l’arabo; ne cercò per un momento...

Lettera a mia figlia ❤

  Ti ho vista sorridere per la prima volta, al quarto mese della nostra esistenza. Ho capito subito che il tuo equilibrio, avrebbe occupato la parte piena del bicchiere. Me lo hai fatto capire perfino a letto, quando dormivo sul fianco destro e tu, volevi che mi...

Cuori di mamme

  Per decenni, come mamma e come prof., ho rifiutato di colpevolizzare a priori i genitori per le cavolate dei figli; mi disturbava persino che nel giudicare si sottolineasse la provenienza familiare, e tacevo di fronte all’evidenza di certi nuclei...

Sei il mio sogno

      Non avevo ancora trovato me stessa quando ho perso anche te. Era accaduto così, come quando di notte si accendono le stelle. Rivedo il tuo sorriso, quella minuscola virgola nascosta nella folta barba, accentuarsi ogni volta che cercavo di...